logotype
  • image1 Eleganza, confort e serenità.
  • image2 Storia, tradizione e poesia.
  • image3 Relax assoluto.
  • image3 Contatto autentico con la natura.
  • image3 Nella splendida cornice del Parco Nazionale del Pollino.

Escursioni e Trekking

 

Scopri il Pollino più selvaggio percorrendo a piedi i suoi sentieri più belli superando i 2000 metri di quota.

Percorrere gli itinerari del Parco Nazionale del Pollino significa innanzitutto rapportarsi con il complesso sistema dei sentieri che attraversano le montagne e salgono verso le vette.

Si tratta di una rete di sentieri di origine antichissima, percorsa per lo più nei secoli scorsi per il pascolo e la transumanza, o per il trasporto del legname. L'assenza pressocchè totale di segnaletica lungo i tracciati (fatta eccezione per alcuni sentieri) può confondere e indurre in errore l'escursionista. Il problema è comunque facilmente risolvibile: basterà dotarsi di una buona cartografia del Parco o di un buon libro guida, reperibili presso la sede dell'Ente Parco di Rotonda (Pz), o scegliere una Guida Autorizzata che oltre ad accompagnarvi lungo i sentieri arricchirà le vostre escursioni con informazioni storico/naturalistiche dei luoghi visitati.

Escursioni e trekking per tutti i gusti: dai maestosi Pini Loricati dei Piani del Pollino alle vette che superano i 2000 metri, dal fiabesco Torrente Peschiera alle gole del fiume Lao e del Raganello, dai graziosi centri storici alle valli del fiume Mercure e del fiume Frida.

La natura particolarmente significativa dell'ambiente, l'assenza di particolari fattori di rischio, i tempi contenuti entro i limiti accettabili permettono di percepire atmosfere e sensazioni uniche.


SCEGLI LA TUA ESCURSIONE:

MONTE POLLINO ( 2248 metri slm)

Ø Itinerario: Colle dell'Impiso – Piani di Vacquarro – Colle Gaudolino - Monte Pollino (2248 metri slm)

Ø Difficoltà: EE (Escursionistico Esperti)

Ø Lunghezza: 7,5 km

Ø Dislivello: 750 metri

Ø Durata: 6,5 h A/R

 

 

SERRA DEL PRETE (2180 metri slm)

 

Ø Difficoltà: E (Escursionistico)

Ø Lunghezza: 6 km

Ø Dislivello: 640 metri

Ø Durata: 4,50 h A/R

 

GRANDE PORTA DEL POLLINO (1947 metri slm)

Ø Itinerario: Colle dell’ Impiso – Piani di Vaquarro – Piani di Pollino – Grande Porta del Pollino (1947 m slm)

Ø Difficoltà: E (Escursionistico)

Ø Lunghezza: 7 km

Ø Dislivello: 450 metri

Ø Durata: 5,30 h A/R

 

SERRA CRISPO (2050 m slm)

 Ø Itinerario: Colle dell’ Impiso – Piani di Vaquarro – Piani di Pollino – Grande Porta del Pollino – Giardino degli Dei – Serretta della Porticella – Serra Crispo (2057 m slm)

Ø Difficoltà: EE (Escursionistico Esperti)

Ø Lunghezza: 7 km

Ø Dislivello: 550 metri

Ø Durata: 6,30 h A/R

 

 

 

SERRA DELLE CIAVOLE (2120 metri slm)

Ø Itinerario: Colle dell’ Impiso – Piani di Vaquarro – Piani di Pollino – Grande Porta del Pollino – Serra delle Ciavole (2120 m slm)

Ø Difficoltà: EE (Escursionistico Esperti)

Ø Lunghezza: 6,5 km

Ø Dislivello: 690 metri

Ø Durata: 6,30 h A/R

 

 

 

FOSSO JANNACE – MADONNA DI POLLINO (1550 m slm) – FOSSO JANNACE – 

itinerario ad anello

Ø Itinerario: Fosso Jannace – Canyon – Santuario Madonna del Pollino (1550 m slm) – Fosso Jannace

Ø Difficoltà: EE (Escursionistico Esperti)

Ø Lunghezza: 3,5 km

Ø Dislivello: 400 metri

Ø Durata: 4 h A/R

 

 

 

SERRA DOLCEDORME (2267 metri slm)

Ø Itinerario: Colle dell'Impiso – Piani di Vaquarro – Colle Gaudolino – Pollinello – Serra Dolcedorme dalla Cresta Ovest (2267 metri slm)

Ø Difficoltà: EE (Escursionistico Esperti)

Ø Lunghezza: 11,5 km

Ø Dislivello: 760 metri

Ø Durata: 8 h A/R

 

 

 

CONSIGLI UTILI PER DIVERTIRSI IN SICUREZZA(dal Cai)

o Documentati e scegli con cura l’itinerario.

o Se cammini in gruppo prevedi tempi di percorrenza in relazione agli escursionisti più lenti.

o Valuta attentamente le tue capacità e quelle dei tuoi compagni in relazione al percorso da effettuare

o Non andare da solo in montagna e in ogni caso lascia detto a qualcuno l’itinerario che prevedi di percorrere, avvisando al tuo rientro.

o Provvedi ad un abbigliamento ed equipaggiamento adeguato all’impegno e alla lunghezza dell’escursione e porta nello zaino l’occorrente per eventuali situazioni di emergenza, assieme ad una minima dotazione di pronto soccorso.

o Consulta sempre le previsioni metereologiche. Nel dubbio torna indietro. A volte è meglio rinunciare che trasformare una bella giornata in una brutta avventura.

o E ricorda: Non lasciare altro che l’impronta del tuo piede. Non portar via altro che  foto, impressioni e ricordi.

 

 

INFORMAZIONI

Guida: Adalberto Corraro – Guida escursionistica e Ambientale Tel. 349-2176398

www.infopollino.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

B&B Agriturismi Hotel
2019  © La Dimora Antica - P.IVA: 00762540763 - info@ladimorantica.com - Tel: 0973 664169 - mobile: 349 5825572 Viggianello(PZ)